Scuola Neijing Italia Logo

La Guarigione nella Tradizione Orientale

CAM (Corso d'Agopuntura e Moxibustione) La Tradizione Orientale è un prezioso retaggio degli antichi sapere in continuo e costante sviluppo, che rappresenta un’opzione necessaria di fronte ai gravi problemi di salute della comunità umana. La Guarigione nella Tradizione Orientale, nelle sue lontane origini di più di 5000 anni, ha avvalorato con le proprie evidenze terapeutiche la propria efficacia. L’OMS raccomanda il suo impiego e, recentemente, la poderosa Organizzazione Nord Americana della Salute ha dato via libera al suo utilizzo nel trattamento di varie patologie, con la possibilità di future ricerche che siano in grado di corroborare altre applicazioni.
I testi più antichi della Tradizione Orientale parlano del modo d’essere dell’uomo nell’Universo, un completo Trattato di come vivere la vita. Da questa concezione emerge l’idea di come prevenire la comparsa di possibili malattie, e succesivamente appare la maniera di come trattare le malattie.

L’uomo si ammala o è propenso ad ammalarsi perché non sa vivere e godersi la vita avendo perso la connessione e l’interscambio con il suo Universo, ciò che oggigiorno chiamiamo ambiente: la relazione con il mio universo, la relazione con me stesso e con gli altri. In questo senso, la Medicina Tradizionale Cinese non è un qualcosa di avulso dall’uomo, bensì emerge come necessità di collocare l’uomo nella sua autentica dimensione, proprio per questo essa si dedica, nella sua origine, fondamentalmente alla prevenzione.
L’uomo, come specie, si sta deteriorando. Si ammala sempre di più e ad un’età sempre più giovane, questo è evidente, anche se ogni volta sono più sofisticati i sistemi di diagnosi e gli approcci terapeutici.

Nel corso sono comprese lezioni che riguardano concetti basici di Medicina Occidentale (anatomia, fisiologia, ecc.), con lo scopo di rendere più completa la formazione.
Il corso propone di seguire la preparazione del guaritore, orientandola verso un senso creativo d’arte, una spinta costante verso la ricerca, con fondamenti simultaneamente filosofici, esistenziali e pratici.

Il Corso Teorico-Pratico ha una durata minima di 4 anni